Home   |   Prodotti

Showing 25–32 of 32 results

Peperoni

Coltura erbacea ad elevate esigenze termiche ed idriche, predilige terreni di medio impasto, profondi e ben drenati, ricchi di sostanze organiche, è una pianta annuale a portamento eretto che in alcune varietà può raggiungere l’altezza di due metri; presenta una radice fittonante guarnita di un denso sistema di radici avventizie. Le foglie, ovato-lanceolate, assumono la colorazione verde intesa, sono lucide e a picciolo sottile. I fiori, presenti da maggio a settembre, sono pentameri di colore solitamente bianco. Il frutto è caratterizzato da forma generalmente conica o lobata nel senso della lunghezza e base quadrata; le varietà quindi possono essere suddivise in base alla forma della bacca distinguendo quelle con bacche a forma conica, allungata e di grandi dimensioni e quelle con bacche a forma irregolarmente quadrangolare. I colori vanno dal giallo al rosso al verde con tinte intermedie, quelli verdi sono i peperoni raccolti prima della piena maturità, possiedono una polpa carnosa e un sapore dolce; quelli rossi hanno una polpa croccante, spessa e zuccherina; i gialli sono succosi e teneri.

La produzione di Peperone nel sistema Naturitalia è realizzata nelle aree vocate delle regioni del Nord e del Sud Italia.

Pere

Specie frutticola diffusa nei paesi a clima temperato, richiede terreni freschi, profondi e permeabili a medio impasto ed alta fertilità.
I frutti, dalla forma piriforme allungata o schiacciata, si presentano con buccia che varia in funzione della varietà da una colorazione verde chiara-giallastra ad una colorazione rossa e rugginosa.
La polpa è fine, caratterizzata da un aroma inconfondibile e da sapori dolci ed aromatici.

La produzione di Pera di Naturitalia è realizzata nelle aree vocate dell’Emilia Romagna, Naturitalia è socio fondatore di Opera, l’unica organizzazione di frutticoltori italiani specializzata esclusivamente nella coltivazione delle pere.

Pesche

Specie frutticola di origine asiatica diffusa nei paesi a clima temperato, la pianta sopporta bene il freddo invernale mentre è molto sensibile alle gelate primaverili tardive, che, data la precocità della fioritura possono causare danni ingenti al prodotto. La pianta del Pesco preferisce terreni liberi di medio impasto, profondi, freschi e con basse tracce di calcare, dove sia possibile praticare l'irrigazione e non si formino ristagni di acqua. Frutto di colore rosso intenso sulla maggior parte della superficie su di un fondo giallo, la colorazione della polpa è gialla ed a volte con presenza di venature rossastre. La polpa è soda, con un buon contenuto in zuccheri ben equilibrato con il livello di acidità


La produzione di Pesca nel sistema Naturitalia è realizzata nelle aree vocate delle regioni del Nord e del Sud Italia e viene integrata, con produzioni precoci, provenienti dalla Spagna.

Radicchio

Erbacea, vivace o perenne, è costituita da foglie, cespo, scapi florali e radice. I cespi o i grumoli a seconda delle varietà, possono avere colorazione delle foglie diversa come diversa è la forma; infatti, se il Rosso di Treviso si presenta con un cespo fusiforme, il Rosso di Chioggia e quello di Verona hanno un cespo sferico. In merito alla colorazione delle foglie, si va da un rosso con nervature principali biancastre, al bianco crema, con venature rosso-violacee. A seconda delle cultivar, le foglie hanno margine intero o leggermente frangiato.


La produzione di Radicchio nel sistema Naturitalia è realizzata nelle aree vocate delle regioni del Nord Italia.

Sedano

Coltura erbacea a ciclo biennale a medie esigenze termiche ed elevate necessità idriche, richiede terreni freschi e profondi, ricchi di sostanze organiche e ben drenati. Presenta nel primo anno un fusto ridotto, su cui si inseriscono le foglie con picciolo carnoso e costoluto; nel secondo anno il fusto completa il proprio sviluppo e compaiono i fiori, piccoli, di colore bianco ­ verdastro e riuniti in ombrelle composte. Si distinguono il sedano da costa, di cui si utilizzano i piccioli fogliari lunghi e carnosi, ed il sedano rapa, di cui si consuma la radice, molto ingrossata e globosa. La differenziazione delle varietà avviene  in base alla colorazione delle coste.

La produzione di Sedano nel sistema Naturitalia è realizzata nelle aree vocate delle regioni del Nord e del Sud Italia.

Susine

Specie frutticola a larga diffusione in Europa, i susini europei sono molto resistenti al freddo ed alle gelate, si adattano a terreni argillosi e calcarei privi di ristagno idrico. Il frutto a seconda della varietà ha una forma compresa tra l’ovoidale, l’allungata e l’ellissoidale; la colorazione della buccia varia dal rosso-violaceo al blu-violaceo. La polpa, di colorazione giallo chiaro, ha una consistenza elevata ed un alto contenuto zuccherino, in buon equilibrio con il livello di acidità.


La produzione di Susina nel sistema Naturitalia è realizzata nelle aree vocate delle regioni del Nord e del Sud Italia e viene integrata, con produzioni precoci, provenienti dalla Spagna.

Uva

Le uve trovano il loro habitat naturale nell’area del Mediterraneo, importante per un corretto svolgimento del ciclo di crescita è la uniformità termica del clima nel periodo primaverile, il terreno è di fondamentale importanza e deve essere sciolto e a medio impasto, fresco, di buona fertilità e ad elevata capacità di drenaggio delle acque. I terreni migliori si collocano in aree non distanti dalla influenza mitigatrice del mare. Le varietà presentano grappoli allungati, con acini di grande o media dimensione. L’epidermide è di medio spessore, provvista di pruina; la polpa, leggermente croccante, presenta mediamente 2-3 vinaccioli per le varietà con seme ed assenza di vinaccioli per le varietà senza seme. Gli acini hanno una colorazione variabile dal giallo, al rosso tenue, al violaceo scuro.


La produzione di Uva nel sistema Naturitalia è realizzata nelle aree vocate delle regioni del Sud Italia, oltre alle tradizionali varietà con seme siamo specialisti nella produzione di uva senza semi.

Zucchine

Coltura erbacea annuale, ha moderate esigenze termiche ed elevate necessità idriche. Predilige terreni ricchi di sostanze organiche, profondi freschi e ben drenati, la raccolta del frutto avviene in epoca precoce rispetto alla zucca. Le cultivar di zucchino attualmente coltivate sono classificate o in base alla forma o in relazione alla colorazione dei frutti; per quanto riguarda la forma, la suddivisione riguarda le varietà a frutto rotondo da quelle a frutto allungato; in merito al colore si distinguono le varietà di colorazione verde striata in chiaro, da quelle verde chiaro, dalle bianche ed infine da quelle verde scuro.


La produzione di Zucchina nel sistema Naturitalia è realizzata nelle aree vocate delle regioni del Nord, del Centro e del Sud Italia.